Si accetto Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su 'Si, accetto' acconsenti all’uso dei cookie -      Maggiori informazioni
Compra in sicurezza pagando con paypal, carta di credito, bonifico bancario o in contrassegno
Scontato La La Land

La La Land

01 Distribution

19,99 €

17,99 € IVA inclusa

-10%

Vai alla versione: Versione dvd
Consegna in 3-5 giorni
Ordinalo ora per riceverlo tra il 28/05/2017 e il 30/05/2017

Trama La La Land

Mia, aspirante attrice che lavora come cameriera a Los Angeles, incontra accidentalmente Sebastian, un giovane pianista Jazz che sogna di aprire un locale tutto suo. Dopo diversi incontri dettati dal caso, tra i due nasce una forte amicizia, ed entrambi raccontano all'altro i propri sogni e le proprie ambizioni, fino a che l'amore prevale sfociando in una passionale relazione sentimentale. Le loro velleità cominciano però piano piano ad allontanarli. Sebastian parte per un tour che li tiene separati per molto tempo, mentre Mia ritorna dai genitori in Nevada delusa dalle sue aspettative nel cinema che non riesce a trasformare in realtà. Ma Sebastian tornerà a cercarla in Nevada, e le proporrà un ultimo tentativo per realizzare il suo sogno di diventare attrice.

Colore Colori
Distribuzione Rai Cinema
Formato Blu-Ray
Titolo originale La La Land
Vietato ai minori Per tutti
3d No
Anno di produzione 2016
Formato video Wide Screen
Versione dvd 8032807067322

Clicca qui per accedere e lasciare la tua recensione

Valutazione 

Magico!

Un film che fa sognare lo spettatore dalla prima all'ultima scena. Le citazioni ai musical che hanno fatto battere il cuore del pubblico negli anni, le canzoni, i balli, la fotografia lo rendono uno di quei film che vedresti volentieri più e più volte. E' sicuramente un capolavoro che entrerà a far parte della storia del cinema. Lo consiglio vivamente a tutti i "fools of dreams" come me.

Valutazione 

C'è qualcuno a cui “La La Land” non è piaciuto?

È davvero un film eccezionale!Emma Stone-Ryan gosling coppia perfetta

Valutazione 

Un film che è tutto!!

Ci sarebbe così tanto da dire su questo film ma bastano poche parole per riassumere tutto il discorso, MA-Gi-CO!!! Uno spettacolo per gli occhi, l'anima e il cuore dal primo al ultimo minuto, per tutto il tempo si rimane incantati e si pensa "ancora". La La Land è uno di quei film che si rivede senza mai stancarsi e ogni volta è come fosse la prima.

Valutazione 

Un sogno ad occhi aperti

Il film è riuscito molto bene sia a far sognare il pubblico in un mondo puramente di fantasie, sia a mettere su pellicola la vita reale, che non è sempre facile e come ce la si aspettava.
Insomma uno spaccato di vita che insegna a sognare, senza però staccare i piedi dalla terra.

  • 1 clienti su 1 trovano questa recensione utile.
Valutazione 

La magia del cinema in un film

In una ventata d'aria fresca in un clima cinematografico zeppo di blockbuster, finalmente un film popolare e d'intrattenimento che fa il suo mestiere, ed un ottimo omaggio al musical americano anni '50, non quello musical theatre inglese

Valutazione 

Onore a chi è un po' folle, a chi ama osare, a chi ama sognare."

Vincitore di 6 Premi Oscar (tra cui miglior regia, miglior attrice e miglior colonna sonora) La La Land è una favola moderna per sognatori. Basta la prima sequenza - una danza tra automobilisti imbottigliati sul raccordo di Los Angeles tutto in piano sequenza - a far sì che il fan più esigente del musical si ritrovi subito a casa propria. E si innamori. La La Land che in inglese ha il significato del nostro "testa tra le nuvole" o "mondo dei sogni", oltre ad un riferimento alla patinata Los Angeles, che nell'immaginario americano indica il luogo dove i sogni si realizzano, è una carrellata di emozioni attorno alla quale girano le vicende sentimentali e professionali dell'aspirante attrice Mia e del musicista jazz Sebastian.Entrambi sognatori, si innamorano e si ritrovano a condividere sogni, speranze e illusioni. Ma così come li ha uniti, la città può anche distruggerli e allontanarli. La La Land è un tributo alla magia del cinema intrerpretato da due attori meravigliosi, in perfetto stile anni Cinquanta, tra tramonti e fiocchi di neve, canzoni magiche e balli tra le stelle, sorrisi, lacrime e passione. Il motore che spinge a realizzare i propri sogni. E per farlo c’è bisogno di amare, sbagliare, credere e disilludersi e amare ancora. Dopo aver capito che il primo passo è amare se stessi e ciò in cui si crede.

Valutazione 

Semplicemente incantevole

Non un film coraggioso, ma neanche un film convenzionale, senza dubbio un capolavoro. Già la prima scena è magica: un banale scenario di ingorgo stradale, introdotto dalla scritta "Presentato in Cinemascope", si trasforma in una festa, una specie di inno al sole che muta i quotidiani brontoloni e dita medie in allegri ballerini e passi coinvolgenti (anche sopra le macchine). Finisce la canzone e l'irreale intermezzo lascia il posto di nuovo ai clacson. Ed è così che si palesa allo spettatore lo strano titolo: "La la land", un gioco di parole che fa riferimento alla città-sfondo di questa storia, Los Angeles (L.A.), e alla parola inglese Lalaland, con cui si intende uno stato mentale euforico e spensierato. La "city of stars" spesso richiamata nelle canzoni è sempre al centro dell'attenzione: le sue leggende e i sogni (o illusioni) che regala (o causa) sono il fulcro della mentalità dei due protagonisti: da una parte Mia (Emma Stone), un'aspirante attrice che deve fare i conti con la superficialità dei suoi giudici e, in un secondo momento, del pubblico, bravo solo a commentare una materia non di sua competenza, dall'altra Sebastian (Ryan Gosling), un bizzarro pianista con una sconfinata passione per il jazz, ribelle quando (non) serve, dato che è consapevole di non essere nato per suonare "Jingle Bells" in un locale per signori di una certa età, ma per far resuscitare quell'ormai defunto genere musicale di cui i giovani non sentono la mancanza. Cosa succederà dopo un paio di incontri fortuiti? Si salveranno la vita a vicenda. La morale del "non mollare" è palese, meno invece del concetto di passione che comunica questa pellicola, l'elemento più importante per poter vivere. Gli ideali, le aspirazioni, i sogni ci consentono di andare avanti, spesso anche di ignorare il pessimismo e la mancanza di fiducia, vere malattie di fondo della società. A proposito di questo discorso è davvero notevole qui l'equilibrio tra la malinconia di certe scene e la carica che regala la coreografia ricolma di citazioni provenienti da altri capolavori del genere cinematografico più folle che esista: il musical. In particolare si possono notare le passeggiate tra i set di Hollywood e il fantasioso finale presenti anche in "Cantando sotto la pioggia" e gli ombrelli e la divisione in stagioni de "Les Parapluies de Cherbourg. Per il regista trentaduenne Damien Chazelle la musica deve proprio essere importante, poiché anche le sue precenti opere, "Guy and Madeline on a Park Bench" e il viscerale "Whiplash" hanno come tema la musica e non trasmettono semplicemente la "passione per la musica", ma la passione con la p maiuscola, quella che a volte ti rovina la vita e a volte è l'unico scopo di quest'ultima. Un plauso alla bellissima regia ( sembra che anche la cinepresa stia ballando) ma anche ai due interpreti principali, tutti meriterebbero un oscar, insieme poi all'artefice della colonna sonora, Justin Hurwitz, e alla costumista Mary Zophres. Abbiamo ben 14 nomination per i prossimi oscar, un record che non si ripete dai tempi di Titanic. Solo per la (difficile per i protagonisti) scena del tip tap sulla collina non posso (per ora) che tifare per il conseguimento del premio che interessa di più in quella famigerata serata. Superconsigliato, alla fine vi verrà da ballare.

Valutazione 

LA LA LAND

Il film più brutto e inutile della storia del cinema!

  • 0 clienti su 1 trovano questa recensione utile.

Scrivi una recensione

La La Land

La La Land

Prodotti visti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

11 prodotti della stessa categoria

 
Product successfully added to the product comparison!