Compra in sicurezza pagando con paypal, carta di credito, bonifico bancario o in contrassegno
Scontato Frankenstein Di Mary Shelley (1994)

Frankenstein Di Mary Shelley (1994)

Sony Pictures

5,50 €

4,95 € IVA inclusa

-10%

Consegna in 3-5 giorni
Ordinalo ora per riceverlo tra il 20/08/2019 e il 22/08/2019

Trama Frankenstein Di Mary Shelley (1994)

1974. Il capitano Walton, in rotta per il Polo Nord, incontra sulla banchisa un uomo allo stremo: è Victor Frankenstein, scienziato svizzero, che gli narra la sua storia, come abbia trascorso un'infanzia felice a Ginevra, interrotta dalla perdita della madre, morta nel dare alla luce il fratellino William. Innamorato della sua sorella adottiva Elizabeth, che lo ricambia, Victor si reca a Ingolstadt alla facoltà di medicina dove fa amicizia col collega Henry Clerval e col vecchio docente Waldman, che tenta invano di dissuaderlo dall'obiettivo che lui stesso ha già sfiorato: la creazione di un essere vivente. L'assassinio di Waldman ad opera di un contadino fa sì che Frankenstein costituisca la sua creatura col cervello del professore e parti di cadaveri tra cui quello del suo uccisore. Il mostro che ne scaturisce provoca orrore nello scienziato, che ripudia la sua creatura la quale braccata dalla folla fugge nella foresta, dove si nasconde presso una fattoria. Qui impara a parlare e leggere di nascosto. Ma viene scoperto e respinto, e grazie al diario di Victor, che ha sottratto, raggiunge Ginevra ed uccide il piccolo William. Del fatto viene incolpata Justine, la figlia della governante, che viene impiccata dalla folla. La creatura chiede ora a Victor una compagna, ma sceglie il cadavere di Justine come materiale, e Victor rifiuta, e tenta di sottrarsi al controllo della creatura sposando Elizabeth, che lo ama da sempre. Ma la prima notte di nozze il mostro estirpa il cuore della donna. Victor allora la riporta in vita, ma la donna, ridotta ad una larva, e contesa tra i due uomini, si dà fuoco. Lo scienziato dà allora la caccia al mostro seguendolo verso i ghiacci del Nord, dove incontra Walton. Alla fine del suo racconto Victor muore, ed il mostro, sopraggiunto, prima lo piange, e poi si dà fuoco sulla sua pira funebre, mentre i ghiacci si rompono e la nave ritorna verso il sud.
Colore Colori
Distribuzione Universal Pictures
Formato Dvd
Lingue Inglese,Italiano,Spagnolo
Titolo originale Mary Shelley's Frankenstein
Vietato ai minori Vietato ai minori di anni 14
3d No
Numero Supporti 1
Anno di produzione 1994
Nazione GBR,JPN,USA
Formato video Wide Screen
Durata 119
Formato audio Dolby Digital 5.1
Collana Cult Movie

Clicca qui per accedere e lasciare la tua recensione

Valutazione 

FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY (1994) - DVD

Dei molti film su frankestein che ho visto, questo è quello che mi ha colpito di più... A mio avviso una dose giusta di suspance....

Valutazione 

FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY (1994) - DVD

Coinvolgente e affascinante Dopo il successo del 'Dracula di Bram Stoker' (1992) magistralmente diretto da Francis Ford Coppola, sembrava necessario ripetere proponendo l'altra grande opera letteraria neogotica nata nell'amena villa Diodati (presso Ginevra) dalla penna di Mary Shelley, assieme a 'Il vampiro' di John W. Polidori, in quel funesto giugno 1816. Affidata la regia a un competente Kenneth Branagh (che interpreta un convincente Victor Frankenstein), affiancato da tecnici esperti e attori bravissimi (lodevoli Robert De Niro e Ian Holm), nonché dalla produzione dello stesso Coppola, il risultato finale è senza mezzi termini cinema di altissima qualità (3 nomination all'Oscar 1994 come miglior trucco) dove ogni aspetto è curato fin nei minimi particolari, dalla sceneggiatura agile e coinvolgente alla fotografia suggestiva, dall'epicità delle musiche al fascino delle ambientazioni. La storia, abbastanza fedele all'opera di Shelley pubblicata nel 1818, ne muta principalmente gli elementi violenti e brutali che la giovane scrittrice aveva cercato di non esasperare, ma che invece nel film divengono più espliciti e paurosi, offrendo momenti di terrore puro specie in alcune agghiaccianti scene finali. Numerosi gli spunti tematici, dal rifiuto della morte all'implacabile 'folle folla' (come qualcuno l'ha definita), dal cieco superomismo all'impietosa vendetta, dalla bioetica all'alienazione. Tutto insomma gioca a favore di un'opera nel complesso travolgente e struggente nel suo tragico evolversi; un’ottima prova (seppur inferiore al ‘Dracula’ di Coppola). Attori di prim'ordine poi contribuiscono all'efficace resa di un film squisitamente romantico in cui Eros e Thanatos primeggiano su tutto fino alla distruzione e all'autodistruzione, concludendo in un definitivo catarsi fisico-emotivo suggellato dai ghiacci del nord dove l'intera storia si apre e si chiude. Il messaggio di un riassesto etico è fin troppo evidente laddove le leggi della natura e la nostra stessa creaturalità sono punti chiave imprescindibili che costringono l’uomo dissennatamente ambizioso a ritornare alla necessaria accettazione della propria condizione. 'E ora dove andiamo, signore?' - chiede infine uno dei personaggi al suo capitano esploratore nell’ultima scena - 'A casa.' Fabio T.

Valutazione 

FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY (1994) - DVD

Il film non ha avuto molto successo di critica... Branagh è un po' troppo narcisista e megalomane, DeNiro invece è un pover'uomo sommerso dal lattice. Non c'è lo stesso spirito del "Frankenstein" di Whale, anche se le atmosfere non sono poi male. Di molto inferiore a "Dracula di Bram Stoker" di Coppola.

Valutazione 

FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY (1994) - DVD

A me questo film piace una cifra. Bravo Kenneth Branagh!! Piccolo gioiello.

Valutazione 

FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY (1994) - DVD

Il film è molto bello ed è realizzato talmente bene da risultare alquanto inquietante.... non so se voi l'abbiate notato ma c'è una ingenuità  che non mi sarei mai aspettato di vedere in un film di questo calibro... nella scena (all'inizio del film) in cui Frankenstein nudo ,appena risvegliato, scivola nel liquido amniotico si vede chiaramente che Deniro indossa una specie di tuta ; è praticamente un pugno in un occhio, degno degli splatter americani girati al costo di 1000 lire. Questa è l'unica pecca del film.......

Valutazione 

FRANKENSTEIN DI MARY SHELLEY (1994) - DVD

Branagh è un grande attore e un regista stupendo, ma questo non è tra i suoi migliori film. Comunque, da vedere, per gli amanti del "vero" Frankenstein di Mary Shelley, la geniale moglie del più famoso poeta Percy Shelley.

Scrivi una recensione

Frankenstein Di Mary Shelley (1994)

Frankenstein Di Mary Shelley (1994)

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 prodotti della stessa categoria

Product successfully added to the product comparison!